Draghi, i governi creino le riserve di bilancio per le crisi

“C’è un ruolo per la divisione dei rischi” nell’Eurozona, che ha bisogno “di uno strumento di bilancio aggiuntivo per svolgere una funzione di stabilizzazione”. Lo ha detto il presidente della Bce, Mario Draghi, a Berlino, fissando due condizioni: questo strumento “dovrà essere considerevole” nelle sue dimensioni e “progettato in modo … continua a leggere…

Industria, in calo fatturato e ordini

Dopo aver raggiunto a maggio il livello massimo da inizio anno, l’indice del fatturato dell’industria registra due flessioni mensili consecutive a giugno-luglio. Lo comunica l’Istat, stimando a luglio un calo del fatturato dell’1% rispetto a giugno e confermando una tendenza negativa già registrata nel mese precedente (-0,3%). Nella media degli … continua a leggere…

Bankitalia: a luglio torna a salire debito, a 2341 mld

Torna a salire, a luglio, il debito pubblico. Per la Banca d’Italia è aumentato di 18,4 miliardi rispetto al mese precedente, risultando pari a 2341,7 miliardi e toccando un nuovo record. L’aumento, spiega Via Nazionale, è dovuto all’incremento delle disponibilità liquide del Tesoro (31,6 miliardi, a 80 miliardi), che ha compensato l’avanzo … continua a leggere…

Giù la produzione industriale, record di occupati

“Brusca discesa” a luglio per la produzione industriale, che mostra una diminuzione anche su base trimestrale. La variazione dell’indice corretto per gli effetti di calendario diviene negativa per la prima volta da giugno 2016. A rilevarlo è l’Istat, che riferisce anche di un tasso di occupazione a livelli record, mai così alto dal … continua a leggere…

Conte, manovra nel segno di crescita e stabilità

A Palazzo Chigi vertice di maggioranza tra il premier Giuseppe Conte e i suoi due vice Matteo Salvini e Luigi Di Maio. Tra i temi al centro della riunione, le priorità della manovra economica. Presenti anche il ministro degli Esteri, Enzo Moavero Milanesi, quello dell’Economia, Giovanni Tria, e quello degli … continua a leggere…