Menu Chiudi

LUGLIO, INFLAZIONE A 1,1%

Il tasso d’inflazione a luglio frena ancora, per il terzo mese consecutivo, attestandosi all’1,1% (era all’1,2% a giugno). Lo rileva l’Istat nelle stime, spiegando che si tratta del livello più basso da gennaio. Il “live rallentamento”, spiega l’Istituto, è dovuto ai beni energetici, ai servizi per i trasporti e alle comunicazioni. Il cosiddetto carrello della spesa spesa (beni alimentari, per la cura della casa e della persona) segna un aumento su base annua dello 0,8%, in leggero rialzo rispetto a giugno (+0,7%) ma restano comunque sotto al tasso d’inflazione (1,1%). A livello congiunturale registra una flessione dello 0,6%, dovuta al calo per i prezzi dei beni alimentari non lavorati (frutta fresca -6,4% e verdura fresca -3,8%).

Fonte: ANSA  –  http://www.ansa.it/sito/notizie/economia/2017/07/31/luglio-non-scalda-inflazione-giu-a-11_b639a589-d46b-49dc-b8db-6d4228e77176.html